Apertura di un bar – Come rendere il tuo business un successo

Quando vuoi aprire un bar o un ristorante, prima dovrai fare qualche pianificazione e valutare il mercato. Puoi farlo parlando con altri ristoranti della zona e ha il senso di ciò che è la loro clientela media. Una volta che hai capito chi sarà il tuo pubblico di destinazione, puoi pianificare il tuo menu, i prezzi e ottenere tutte le attrezzature di cui avrai bisogno.

Assicurati di non assumere nessuno senza prima controllare le loro credenziali. Dovresti sempre avere un contratto con loro che delinea il tipo di servizi che ti offriranno e i termini di pagamento. Non dimenticare di parlare con vicini o amici che hanno avuto il bar o i servizi di ristorazione prima. Assicurati che siano disposti a prestarti una mano quando si tratta di aprire il tuo bar o ristorante.

Decidi se vuoi aprire un bar solo per lo scopo di avere alcolici serviti, o se prevedi di fare altri tipi di business con esso durante il giorno. Ciò dipenderà in gran parte dalla somma di denaro che hai a disposizione per trascorrere le attrezzature e gli infissi per il tuo ristorante. Se hai abbastanza soldi per acquistare nuove attrezzature di zecca, allora non avrai problemi a aprire una barra in qualsiasi momento. Tuttavia, se hai solo un po ‘di soldi da investire, allora dovrai scegliere tra il servizio di alcol e un’atmosfera da pranzo più informale.

È anche importante fare scorta di quanto spazio hai a disposizione per il tuo bar o ristorante. Ricorda che le vendite di liquori non pagano le bollette in modo che dovrai fare altre accordi per gli eventi di hosting. A seconda delle dimensioni del tuo stabilimento, potrebbe essere necessario noleggiare spazio aggiuntivo o acquistare alcuni cabine o tabelle. Se hai bisogno di ulteriore aiuto per determinare questi numeri, consultare un contabile o un proprietario del bar che ha esperienza in questo campo.

Una cosa importante da ricordare è che aprendo un bar o un ristorante metterà un sacco di sforzo finanziario su di te se non sei preparato per questo. Se stai pianificando di farlo da solo, inizia leggendo sul processo e sto prendendo scorta delle tue abilità e abilità. Assicurati di avere le finanze in atto e che hai tutti i permessi e le licenze richieste per il tuo stato di utilizzare un bar o un ristorante. Non cercare di andare a buon mercato sui materiali; Se non sei sicuro di quali prodotti di qualità ottengono, allora puoi sempre assumere un interior designer per aiutarti a scegliere i tessuti e i mobili giusti.

Se stai considerando una partnership con un altro business, sii molto cauto a riguardo. Prima di accettare di collaborare con un’altra società, assicurati di adattarsi a entrambi in termini di ciò che entrambi fai che come lo fai. Scopri se c’è una storia tra te due nel settore dei ristoranti prima di entrare in qualsiasi tipo di partnership. Inoltre, scopri se ti permetteranno o meno di eseguire il tuo bar o il tuo ristorante come propria attività;

Dovrai anche assicurarti di ottenere le licenze giuste per il tuo stabilimento. Le leggi sulle vendite di liquori nella tua città o stato varieranno, quindi assicurati di conoscere le leggi quando apri le tue porte. Potrebbe anche essere richiesto di ottenere licenze speciali per determinati tipi di aziende, quindi parlare con le autorità della tua zona su questi requisiti. La somma di denaro che devi investire nell’apertura del tuo bar varierà in base al tipo di licenze che devi ottenere. Tuttavia, tieni presente che queste licenze sono facilmente ottenute, e puoi persino essere in grado di iniziare con il backing finanziario gratuito.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *